Tennis: il servizio passo passo

sharapova_serveIl servizio è il colpo più difficile del tennis, ma è di fondamentale importanza nel tennis moderno. Il servizio è un colpo tutto mentale, spiego quindi qui di seguito quali sono i passaggi mentali pratici e consequenziali per eseguire il servizio.

Dal momento in cui tocca servire:
1) Prendi posizione per la prima di servizio, mettiti comodo,
2) Pensa a dove vuoi mirare,
3) Palleggia con la mano che tiene la palla facendola rimbalzare 20 centimetri dentro la riga di fondo,
4) Aggiusta l’impugnatura,
5) Afferra la pallina tra pollice, medio e anulare,
6) Braccio teso e polso morbido, fai salire il braccio e rilascia la pallina quando la mano è appena sopra gli occhi,
7) Tieni il braccio e la mano puntati verso la pallina,
8) Aggiusta la posizione spostando il piede destro se necessario,
9) Piega le ginocchia
10) Sposta l’anca leggermente dentro il campo
11) Fai salire la spalla che tiene la racchetta
12) Scarica il braccio e l’avambraccio in avanti
13) Lavora la pallina con il polso per colpirla

Nella prima di servizio l’impugnatura è a martello che consente di imprimere maggiore velocità alla punta della racchetta al momento dell’impatto.

Nello slice e nel top spin l’impugnatura è più simile a quella del rovescio.

Nello slice è bene lanciare la pallina leggermente a destra rispetto al corpo e dentro al campo, in modo che se la lasciate cadere rimbalzi all’interno del campo di circa 20-30 centimetri rispetto alla riga.

Mentre nel top spin dovrete lanciarla in modo che salga sopra la vostra testa.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.