Come sincronizzare due calendari di Google

Se anche tu come molti usi due calendari di Google 1 personale e uno per lavoro e non vuoi sincronizzarli manualmente, puoi utilizzare un’applicazione per sincronizzarli. Purtroppo però questo tipo di applicazioni sono a pagamento, o meglio hanno un modello freemium per cui puoi sincronizzare un calendario alla volta.

Anche sul forum di discussione di Google puoi vedere che purtroppo non esiste una modalità nativa in Google Calendar per sincronizzare due calendari, se l’hanno introdotta di recente non lo so ma questo è quello che si legge sul forum di Google:

https://support.google.com/calendar/thread/51215088?hl=en&msgid=52785205

Io utilizzo reclaim.ai e mi trovo bene, però pago per utilizzare la versione che ti consente di sincronizzare due calendari tra di loro. Per cui entrambi i calendari quello personale e quello di lavoro, o due lavori diversi, saranno sincronizzati e mostreranno come occupato il tempo in cui avete riunioni in uno o nell’altro calendario.

Zapier per sincronizzare i calendari di Google

Zapier è un’applicazione web gratuita fino a un certo limite (freemium). Ho provato a sincronizzare due calendari con Zapier, versione gratuita, ma senza successo, poiché Zapier effettua troppe operazioni, cioè va in loop ed esaurisce velocemente il numero di operazioni che avete a disposizione gratuitamente. Quindi ho preferito un’applicazione specifica come Reclaim.ai che fa questa operazione di sincronizzazione molto bene.

I casi in cui usare la seguente integrazione sono i seguenti:

  1. Hai un calendario personale e uno di lavoro e vuoi che quando accetti un invito su un calendario si blocchi uno slot temporale anche sull’altro calendario
  2. Vuoi pubblicare le tue disponibilità effettive su uno strumento come Calendly
  3. Hai due potenziali clienti che possono prenotare appuntamenti semplicemente invitandoti su due calendari diversi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.